FONDI INTERPROFESSIONALI

Sono fondi pubblici dei quali l’azienda può usufruire gratuitamente.

I fondi interprofessionali possono finanziare la formazione dalle aziende di tutti i settori economici: micro, piccole, medie e grandi imprese operanti nell'industria, nell'agricoltura, nel terziario e nell'artigianato.

I fondi vengono incrementati attraverso l’accantonamento di una percentuale del lordo delle buste paga dei dipendenti delle imprese che vi aderiscono. Le imprese hanno quindi a disposizione un ammontare che si accumula nel tempo e che, attraverso contributi aggiuntivi messi a disposizione dai fondi stessi, possono finanziare interventi o corsi di formazione.

Le tipologie di formazione finanziata possono essere varie: dall'assolvimento degli obblighi di legge fino al digitale, dall’internazionalizzazione alle nuove frontiere in materia di ambiente ed energia.

Per saperne di più